PERCHE’ VENIRE NEL CLOSLIEU


Per scoprire che il rispetto degli strumenti in comune (pennelli e colori) e degli spazi altrui provoca gioia, quella gioia che soltanto il dare e contestualmente il ricevere libertà possono dare.
Per provare il piacere di fare liberamente e di fare bene, accrescendo la fiducia in noi stessi.
Per scoprire che nel Closlieu si utilizza il tracciare solo per esprimersi e non per ricevere approvazione dagli altri, perché  giocando in questo luogo si scopre che non esistono persone che “non sanno disegnare” e tantomeno esistono “disegni belli o brutti”; esiste solo il disegno di Francesco…il disegno di Roberto…il disegno di Maria che verrà poi riposto in una apposita cartella, custodito per il suo valore intrinseco, senza quindi la necessità di essere mostrato ad alcuno. Solo così, infatti, la Traccia rimarrà protetta da qualsiasi giudizio esterno.


Silvia Viscomi con Arno Stern, padre del Closlieu. Corso di Praticien Mendrisio (Svizzera) 2014.
     
 

DICONO DI NOI

 

Apre a Soverato il “Closlieu”: dipingere ed esprimersi in libertà per aumentare equilibrio e autostima. Dai 3 ai 99 anni.

Un luogo dove scoprire che il rispetto degli strumenti in comune (pennelli e colori) e degli spazi altrui provoca gioia, quella gioia che soltanto il dare e contestualmente il ricevere libertà possono creare CONTINUA...

     
 

A Soverato il primo Closlieu della Calabria

Tracciare liberamente coi colori su grandi fogli bianchi appesi alla parete, quasi fossero sospesi nello spazio e nel tempo, per sentirsi liberi e tornare bambini, insieme ai bambini CONTINUA...

     
     
SITI UTILI

www.arnostern.com
  Scarica la Brochure
 

DOVE SI SVOLGONO I CORSI ?


Via G. Verdi,1 - SOVERATO (CZ) presso l’Istituto Salesiano

     

    TRACCIALIBERA di Silvia Viscomi (Praticien)
info: 329 7459804 - info@traccialibera.it
Fonti: Arno Stern

Contatore visite gratuito